L’importanza dei colori nel marketing

colori nel marketing
  • 05/04/2022

I colori nel Marketing giocano un ruolo fondamentale: influenzano infatti il modo in cui i clienti percepiscono il tuo brand.

La psicologia dei colori studia la relazione con il comportamento umano aiutandoci a capire come il colore influenza le nostre decisioni.

Alla luce di ciò, nel momento in cui ci troviamo a dover scegliere i colori del nostro brand, dobbiamo assolutamente centrare gli interessi del nostro pubblico. Infatti, attenti studi in merito, sono arrivati alla conclusione che la vista è il primo aspetto sensoriale che ci guida nella scelta quando acquistiamo un prodotto. Successivamente interviene il tatto e, in ultimo, l’olfatto. Ciò significa, quindi, che l’aspetto estetico di quel prodotto è la prima cosa che ci colpisce. Immaginate allora quanta importanza possa avere, in un acquisto on-line, lo stimolo visivo che è l’unico senso che possiamo utilizzare!

E’ per questo motivo che nella scelta del nostro brand, dobbiamo assolutamente conoscere l’importanza dei colori nel marketing, a cominciare proprio dal significato emozionale che ogni colore porta con sè.

I COLORI NEL MARKETING

colori nel marketing
GIALLO

Il giallo è un colore che ricorda il sole e trasmette ottimismo e dinamicità, viene usato spesso per attirare l’attenzione nelle vetrine. Evoca sentimenti di felicità, positività, ottimismo, estate: un piccolo tocco di giallo può aiutare i visitatori del tuo sito web ad associare la tua attività a qualcosa di positivo.

Settori di applicazione

  • infanzia
  • cultura
  • segnaletico
  • meccanico
colori nel marketing
ARANCIONE

L’arancione è un colore invece più creativo, giovanile, amichevole ed entusiasta. Come il rosso stimola l’energia, ma senza aggressività, il che lo rende più divertente. È adatto anche per risaltare gli elementi grafici. Spesso viene usato per call to action, pulsanti, o determinate aree di un sito sulle quali si vuole attirare l’attenzione.

Settori di applicazione

  • giovani
  • alimentari
  • politico
  • bancario
colori nel marketing
ROSSO

Il rosso è un colore che richiama l’urgenza, ma allo stesso tempo anche il romanticismo. E’ il colore della passione e dell’amore, ma anche della guerra e del pericolo. Crea sensazioni immediate e contrastanti, trasmette energia e urgenza, è spesso associato alle vendite promozionali. Andrebbe usato con parsimonia perché suscita forti emozioni.

Settori di applicazione

  • romantico
  • medicale
  • elettronica
  • cibo e bevande
colori nel marketing
ROSA

Il rosa è un colore romantico e femminile, viene usato per caratterizzare prodotti destinati a un pubblico femminile; ruota intorno alla femminilità, alla giocosità, all’immaturità, alla tenerezza e all’amore incondizionato.

Settori di applicazione

  • infanzia
  • femminili
  • nuziale
  • dolciario
colori nel marketing
VERDE

Il verde è un colore associato alla natura e quindi alla salute, viene spesso usato per farci rilassare. I brand che usano il verde sono per la maggior parte marchi eco-friendly, ma viene usato anche da aziende tecnologiche che vogliono trasmettere stabilità.

Settori di applicazione

  • ricreativo
  • eco-friendly
  • farmaceutico
  • medicale
  • bancario
colori nel marketing
BLU

Il blu rappresenta la calma, l’onestà, la fiducia e la stabilità. Evoca anche relax e comodità, ricordando il colore del mare e del cielo, ed è quindi usato in strutture dedicate al benessere e alla salute. Trasmette un senso di sicurezza e fiducia, molto utilizzato da banche ed aziende che vogliono dare una visione di sé rassicurante.

Settori di applicazione

  • ricreativo
  • eco-friendly
  • farmaceutico
  • medicale
  • bancario
colori nel marketing
VIOLA

il viola è un colore regale. Il significato del colore viola è legato al potere, alla nobiltà, al lusso, alla saggezza, al misticismo, alla grandezza e alla spiritualità. Viene utilizzato per calmare e rilassare, spesso nei prodotti di bellezza e contro l’invecchiamento. Ad ogni modo non è consigliabile abusarne perché alcuni percepiscono il suo uso eccessivo come arrogante.

Settori di applicazione

  • comunicazioni
  • ecclesiastico
  • ludico
  • fashion
  • cosmesi
colori nel marketing
NERO

Colore dell’eleganza, del lusso e dell’autorità, viene usato per esprimere concretezza e qualità. Usato principalmente da brand del lusso, ma sempre più aziende tecnologiche e di consulenza lo utilizzano per simboleggiare l’autorità e la serietà.

Settori di applicazione

  • lusso
  • tecnologia
  • consulenza
colori nel marketing
BIANCO

Il bianco comunica purezza, trasparenza, semplicità.
E’ molto usato ad esempio dalle aziende che hanno a che fare con l’igiene o da chi predilige un design minimal, essenziale. E’ molto usato come sfondo per le foto di un sito ecommerce o per un testo di colore nero che è la migliore combinazione per la leggibilità.

Settori di applicazione

  • Settore domestico
  • religioso
  • medicale
  • giuridico
  • nuziale
colori nel marketing
GRIGIO

Il grigio comunica neutralità ed equilibrio, proprio dalla sua natura di essere la tonalità tra il bianco e il nero. Tuttavia la sua assenza di colore lo rende spento e quindi viene utilizzato soprattutto per il colore dei font. Ma se viene utilizzato nella grafica insieme al bianco e al nero, si ottiene un design pulito, neutro e sofisticato. Basti pensare al sito di Apple!

Settori di applicazione

  • cultura
  • automobilistico
  • meccanico

IL MIO BRAND: MULTICOLOR E MAGENTA

Ultimamente sono sempre di più i brand che usano un multicolore per la loro immagine, basti pensare a Google o ad Ebay. Questa scelta rappresenta inclusività, informalità, apertura e diversità. I brand che la usano vogliono dimostrarsi aperti, multietnici ed inclusivi comunicando un forte messaggio etico oltre che professionale.

colori nel marketing
MAGENTA (O FUCSIA)

Il fucsia (o più precisamente il magenta), carico di ottimismo dinamico, ondeggia tra grazia e leggiadria, passionalità e freddezza, estroversione e introversione, dolcezza e aggressività: un mix a base di ossimori che si addice alla femminilità e ai miti di una giovinezza spensierata. E’ anche sinonimo di affermazione di sé e di perseveranza nel realizzare le proprie ambizioni.

Settori di applicazione

  • web
  • tecnologia
  • infanzia
  • ricerca

La psicologia dei colori è dunque molto utile per guidarci nella scelta del nostro brand ed è anche divertente conoscere il significato di ogni tonalità per capire, appunto, l’importanza dei colori nel marketing. Tuttavia non dobbiamo considerare quanto detto finora una regola ferrea e indiscussa. Anzi tutt’altro. Non dimentichiamo infatti che spesso persone diverse percepiscono i colori in modo diverso. E ciò dipende dalle proprie preferenze personali, esperienze del passato, differenze culturali, differenze di genere, e altre mille variabili che possono influenzare le nostre emozioni.

Apri la chat
Hai bisogno di informazioni?
Ciao!
Posso aiutarti?